venerdì 11 luglio 2014

Un anno, un compleanno


Un compleanno ti porta sempre a fare un bilancio. Il primo, poi, è forse quello più emozionante...

Un paio di settimane prima di un anno fa non avrei mai immaginato di buttarmi davvero nell'avventura di un blog, anche se sentivo di avere delle cose da dire e che avrei dovuto trovare qualche modo per dirle.

Poi una battuta, un invito forse lanciato per caso, forse no, ma sicuramente al momento giusto e, come spesso mi capita in altre faccende della vita...mi sono buttata.
In pochi giorni il blog era aperto, mille idee in testa, post iniziati e lasciati sospesi a maturare, un indice dei futuri argomenti.

Abbiamo iniziato un percorso insieme e devo sicuramente ringraziare voi che mi seguite per darmi lo stimolo a continuare, nonostante l'impegno e la fatica che ci vogliono.

A volte si affrontano temi seri, altre volte ci concediamo una risata su questo pazzo mondo delle risorse umane, altre volte ancora mi sopportate negli sfoghi a scopo catartico...

Io, nel mio piccolo, spero di essere di aiuto a chi sta cercando un lavoro, ma a voi, sicuramente, va il mio
grazie 

per il vostro passare di qui, leggere e condividere.

Un anno è passato, è volato, è semplicemente trascorso nei suoi normalissimi 365 giorni.
Ce ne aspettano altri, ora. Mi auguro siano sempre ricchi di contenuti, informazioni e interazioni.

Mi piacerebbe però, anche, che mi aiutaste a farmi capire che cosa vorreste trovare qui, nel prossimo anno: ogni suggerimento è ben accetto, potete mandarmi una mail o semplicemente scrivere un commento qui sotto...li aspetto!

Buon primo compleanno a tutti noi, allora, e...cento di questi giorni!

Nessun commento:

Posta un commento