giovedì 30 marzo 2017

Il sindaco e la futura sindaca

Scopro da Repubblica che una bambina di 7 anni di Bari, Nicole, ha scritto al proprio sindaco una letterina, che immagino stia ora girando parecchio.



Al di là del primo sorriso che mi ha strappato nel leggerla, al di là della tenera sfacciataggine e tranquilla informalità con cui la bambina si rivolge al primo cittadino, mi hanno colpito due cose:

- l'impegno che Nicole vuole mettere nel lavorare per la sua città

ma soprattutto

- la sua capacità di auto-orientarsi. Ha fatto da sola, a 7 anni, quello che sto cercando di fare io con le mie #bussole. Con un obiettivo in testa, ha puntato direttamente a chi avrebbe potuto rispondere a tutte le sue domande, senza fronzoli (cuoricini a parte) e dritta al punto.

I miei complimenti a Nicole, con l'augurio di poter mantenere la mente bella sveglia, e complimenti agli adulti che ha intorno, con la speranza che coltivino quello che sembra un orticello molto promettente.

Nessun commento:

Posta un commento